venerdì 19 febbraio 2010

Una pioggia di libri fa crescere il mondo


Guarda lo spot Una pioggia di libri fa crescere il mondo e rispondi:
- quale "suggerimento" ti ha colpito maggiormente?
- tra gli autori che compaiono nel filmato, quali conoscevi? hai mai letto loro libri?
- documentati sugli scrittori che non conoscevi.
Filma anche tu il tuo suggerimento.

mercoledì 17 febbraio 2010

Progetto e portale "I luoghi della memoria"

Il Comitato dei Garanti per le Celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, presieduto da Carlo Azeglio Ciampi, ha varato il progetto I luoghi della memoria. Il progetto censisce 245 luoghi e 280 piccoli e grandi musei legati al Risorgimento Italiano, come ad esempio: i campi di battaglia di Curtone, Montanara, Goito, Custoza, di cui verranno forniti degli itinerari storico culturali. In estate sarà on line un portale, che sopravviverà oltre il 2011 come punto di documentazione per le scuole e i cittadini.

(Fonte: sito ItaliaCentoCinquanta)

---

Aggiornamento:

Nel frattempo il sito e' disponibile online. Nella pagina di presentazione si legge:

"Nell’anno delle celebrazioni del 2011, l’iniziativa “I luoghi della memoria” vuole riscoprire i territori sui quali sono germogliate le passioni politiche e civili che hanno dato vita il processo unitario, luoghi spesso dimenticati e poco valorizzati.

Il presente sito, che diventerà col tempo una piattaforma aperta ai contributi degli utenti e un vero e proprio Museo Virtuale della Memoria ad uso di scuole, studiosi e appassionati, si pone come punto di raccordo di tutte le iniziative sul territorio nazionale dedicate alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia."

sabato 13 febbraio 2010

La Stampa: che storia!


Il quotidiano "La Stampa" propone ai lettori un doppio appuntamento: il sabato: l'epopea del Risorgimento attraverso la biografia di Cavour; la domenica: il racconto in 150 date dei 150 anni dell'Italia unita.

* Guarda il video in cui Massimo Gramellini illustra la nuova rubrica.

lunedì 8 febbraio 2010

Ad Alta Voce: "Il deserto della Libia"


Nuovo look per il sito della trasmissione radiofonica "Ad alta voce": oltre alle puntate, vengono presentati rimandi diretti a voci enciclopediche sull'autore, sull'attore a cui e' affidata la lettura del testo, e sullo studioso che introduce il libro nella prima puntata.

Da lunedì 8 a venerdì 19 febbraio Claudio Bigagli legge il romanzo di Mario Tobino, Il deserto della Libia.

Il sito riporta anche la locandina disegnata da Chiara Rapaccini per il film Le rose del deserto, diretto da Mario Monicelli nel 2006 e liberamente ispirato al romanzo di Tobino.
Guarda il trailer del film.

Quest'anno si celebra il centenario della nascita dello scrittore. Visita il sito della Fondazione Tobino.

martedì 2 febbraio 2010

14-18 Immagini della grande guerra


Il progetto 14-18 e' un "grande archivio di immagini, poco conosciute ma di assoluta rilevanza qualitativa, se non di vero e proprio valore artistico, e, nel suo insieme, di straordinario interesse storico e documentario, che consente la conoscenza e la valorizzazione di collezioni documentarie possedute da istituti diversi."

lunedì 1 febbraio 2010

Biblioteca Digitale sulla Camorra


"Il progetto presenta la seguente articolazione.

Innanzitutto la Biblioteca digitale, con l'informatizzazione dei testi, che corrono in gran parte il rischio della dispersione e dell'inevitabile deperimento, e il Catalogo per autori e per generi. In secondo luogo Parole e gergo, suddiviso in Lessico e documenti, Rappresentazioni e testi, Repertori lessicali (il gergo ottocentesco, il gergo novecentesco, i soprannomi). Infine le sezioni Storia della camorra (quattordici brevi schede, con numerose finestre di approfondimento, percorrono le principali tappe storiche del fenomeno, adottando ora un filo cronologico ora uno tematico), Immagini e musica (arti figurative, cinema, canzone napoletana, fotografia), Scaffale (segnalazioni critiche della recente produzione libraria). Strumenti automatici di ricerca e di interrogazione dei dati consentiranno all'utente una sicura navigazione tra autori e testi, dizionari del gergo, percorsi tematici e gallerie di immagini e suoni."