giovedì 24 dicembre 2015

Félicie de Fauveau e Dante


Félicie de Fauveau scolpì un Monumento a Dante tra il 1830 e il 1836.

Fonte

Fonte

Stando al sito della Wallace Collection, probabilmente a Félicie de Fauveau va attribuita la cornice di una copia del famosissimo quadro di Ary Scheffer, per la quale rimando a un post che ho ritenuto più opportuno pubblicare su un blog creato appositamente per gli studenti di un corso di design d'arredo. Contiene anche un link a quattro schede sulla scultrice, collegate a una mostra organizzata dal Museo d'Orsay.

Dalle foto che aggiungo qui si noterà che il museo londinese possiede anche un bel busto di Dante del 19^ secolo (l'autore è sconosciuto).

La copia della Wallace Collection








domenica 13 dicembre 2015

La mostra "Dirò d'Orlando in un medesmo tratto"


Il 12 dicembre 2015, presso il MediCenter Cremona, un "poliambulatorio medico attento al tema dell'arteterapia e della divulgazione culturale in ambienti tradizionalmente votati solo alla cura e all'attesa" (Fonte), è stata inaugurata una mostra personale di Andrea Manfredini, dal titolo Dirò d'Orlando in un medesmo tratto.

"Ideata da Valentina Volpi, in stretta collaborazione con l'artista e con la scenografa Margherita Bassini, la mostra raccoglie una ventina di opere (...) che abbracciano il tema della follia di Orlando e del recupero del senno del paladino." (Fonte)

Fonte: Andrea Manfredini Instagram @mfreefastidio,
sito che riporta altre immagini della mostra